“INSIEME A GUIDO”. Collettiva Fotografica Dedicata a Guido Orlando


Domenica 17 febbraio alle ore 18.00 al Margaret Cafè di Terrasini, inaugurazione della Mostra fotografica “Insieme a Guido” dedicata a Guido Orlando, curata dall’Associazione Asadin. Si tratta di una collettiva di autori che, nel passato, hanno condiviso con Guido (fondatore ed ideatore dell’Associazione) il loro percorso fotografico.
La mostra sarà visitabile dal 17 Febbraio al 7 Marzo, tutti i giorni dalle 9.00 alle 22.00.

 


EVENTI a cura di Evelin Costa


 

 

locandina 2 guidoGuido Orlando è prematuramente scomparso il 22 Febbraio del 2012. È stato uno dei compagni e amici di Peppino Impastato, tra i fondatori di Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato e dell’Associazione fotografica Asadin. La fotografia è stata la sua massima forma di espressione. Ha documentato le attività politiche e culturali di Peppino e dei suoi compagni. Nelle sue diverse pubblicazioni si è occupato di ambiente, natura, dell’ecosistema siciliano e del rapporto tra esseri umani e paesaggio. Da tre anni anche il Concorso Fotografico Guido Orlando – Premio Peppino Impastato, che si conclude a Maggio a Cinisi durante le giornate dedicate a Peppino Impastato.

guido orlando

Guido Orlando (Foto Pino Manzella)

(…) L’associazione Asadin con la Mostra “Insieme a Guido” ha deciso quindi di raccontare il legame che univa Guido a chi ha condiviso con lui il proprio percorso fotografico. In ogni foto della collettiva i fotografi rivelano il proprio punto di vista, sempre sacro in chi ha realizzato uno scatto, ma al contempo ogni fotografia racconta Guido. Sta all’osservatore cogliere il duplice livello: da un lato c’è il punto di osservazione ed il contenuto della foto che può essere un fiore, un panorama, un volto ritratto durante una processione religiosa, una luce ed un colore, dall’altro c’è il racconto di una storia di condivisioni e di amicizia, di un’esperienza dove la presenza di Guido è stata centrale (…).
(dalla presentazione di Evelin Costa e massimo Russo Tramontana)


Testi di Marcella Stagno, Evelin Costa, Massimo Russo Tramontana. Durante l’inaugurazione, un momento di incontro con interventi dell’Ass.ne Peppino Impastato, Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, Ass.ne Asadin ed i familiari di Guido.



 

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi articolo precedente:
fronte biblioteca
Terrasini. Riapre la biblioteca, ma c’è ancora molto da fare

Questa l'impressione che si ricava varcando il portone di Palazzo Cataldi, la prestigiosa sede della Biblioteca comunale "Claudio Catalfio". Da...

Chiudi