TERRASINI. ANNO NUOVO, AUTO NUOVE

Arrivano nei garage comunali tre auto e un pulmino. Acquistati con i soldi delle indennità dei primi sei mesi di governo, saranno a disposizione di associazioni, enti, scuole. «Promessa mantenuta», dice il Sindaco.

auto 1Si rinnova il parco auto del Comune di Terrasini con l’acquisto di tre automobili e un pulmino. Niente di particolare se non fosse che i mezzi sono stati pagati con i soldi che l’Ente ha risparmiato nel corso dei primi sei mesi dell’amministrazione Maniaci.

Il sindaco, infatti, insieme agli assessori di allora Angelo Cinà, Maria Grazia Bommarito, Carla Garamella, Mauro Palazzolo, ai consiglieri Rosaria Li Cavoli, Nunzio Maniaci, Edoardo Cammilleri, Filippo Tocco, Arianna Fiorenza e all’allora direttore artistico Vincenzo Cusumano, decise di rinunciare alle indennità così come, tra l’altro, preannunciato in campagna elettorale.

I soldi risparmiati sarebbero poi finiti in un fondo per finanziare opere di interesse pubblico.
«Abbiamo pure dovuto affrontare, ma con piacere questa volta, qualche problema tecnico burocratico – sorride Giosuè Maniaci – per potere spendere per la comunità quegli 80 mila euro accantonati nel corso dei primi sei mesi di amministrazione. Per i nostri uffici, infatti, è stata una assoluta novità gestire un fondo alimentato dagli stipendi degli amministratori. A Terrasini non era mai accaduto. Abbiamo mantenuto la nostra promessa».

I mezzi – costati circa 75 mila euro – sono stati già dotati di assicurazione e pronti all’uso. Saranno messi a disposizione dei servizi sociali, delle scuole, delle associazioni sportive e culturali.

Proprio in questi giorni l’amministrazione comunale sta lavorando a un regolamento da presentare in consiglio comunale per l’affido dei mezzi a chi dovesse farne richiesta.


 

Commenta su Facebook
One comment on “TERRASINI. ANNO NUOVO, AUTO NUOVE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *