EFFETTO INTIMIDAZIONE: il Sindaco trasmette al Consiglio la proposta di modifica del Regolamento “occupazione suolo pubblico”

 


Il primo effetto concreto c’è già, cioè la prima risposta. La notizia è ufficiosa e, quindi, non siamo ancora in grado di entrare nei dettagli della proposta di delibera del Capo Area III che il Sindaco ha immediatamente trasmesso alla Presidente del Consiglio perchè la inserisca nella prima Seduta utile. Forti, soprattutto in questi giorni, le pressioni dei consiglieri, la Deak in primo luogo, per concludere definitivamente il problema. Intanto giungono le espressioni di solidarietà e condanna da parte del Sindaco, di consiglieri comunali e di semplici cittadini al “Comitato difesa Centro Storico” per le minacce ricevute.

Palazzo La Grua, sede del Municipio

“Modifica del Regolamento Comunale per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche, chioschi e dehors (36mq)”. Questo sostanzialmente l’oggetto della discussione. L’unico dato evidente dell’oggetto, il massimo dei mq concedibili che verrebbero drasticamente ridotti.

Ma la proposta del Capo Area Ing. Fabio Tuttolomondo, che si rifarebbe essenzialmente alle direttive della Sovrintendenza regionale non soltanto in termini di estensione dell’area da occupare, non si limita, come è giusto che sia, al solo Centro Storico (Piazza e dintorni), ma anche alle altre zone dell’abitato e della perifieria (es. Lungomare P. Impastato). Bisognerà poi capire, una volta avuto il testo completo della proposta, se vengono prese in esame anche gli aspetti normativi relativi al rispetto della quiete pubblica (orari e decibel delle emissioni sonore).


 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

Leggi articolo precedente:
lettera intimidatoria a castellano 2
Lettera anonima di minacce al Portavoce del “Comitato Centro StoricoTerrasini”

Coperti dall'anonimato si può questo ed altro. Non è la prima che riceve il Portavoce del "Comitato Cittadini del Centro...

Chiudi