CENTRO STUDI LINGUISTICI SICILIANI: Giornata Di Aggiornamento Per Gli Insegnati Sul Patrimonio Linguistico Regionale

 


Il Centro Studi filologici e linguistici siciliani, in collaborazione con il GISCEL-Sicilia e l’ASLI scuola, organizzano una giornata di studio-aggiornamento per gli insegnanti di ogni ordine e grado dal titolo “Educazione linguistica e patrimonio linguistico regionale”. L’appuntamento è fissato per mercoledì 18 aprile (h.09.00-18.00) presso l’Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Palermo. La locandina e il programma.

centro studiLa Scuola e l’Univesrità – informa la nota giunta in redazione – si ritrovano, anche in questa occasione, in «un comune impegno per l’attuazione della Legge Regionale 9/2011».

Una legge molto importante – aggiungiamo noi –  per i risvolti didattici, culturali ed educativi, concepita a suo tempo su imput del Centro Studi filologici e linguistici Siciliani diretto dal Prof. Giovanni Ruffino, ma che non sempre aveva finora trovato adeguata applicazione.

Oggi, invece, dinanzi al generale risveglio di interesse verso la cultura linguistica in senso lato, l’iniziativa del 18 cade in un momento favorevole per tutti quei docenti delle scuole (pubbliche e parificate) di ogni ordine e grado che desiderano impegnarsi con i loro allievi in questo campo di studio e ricerca.

Si riparte, dunque, da questa preziosa Legge, che offre adeguati strumenti non, come si potrebbe pensare, per “insegnare-imparare il dialetto” (sarebbe riduttivo se non improponibile), ma come momento di studio e riflessione sulla cultura regionale di cui anche il dialetto è fattore imprescindibile. Ciò significa promuovere e valorizzare l’insegnamento della storia, della letteratura e del patrimonio linguistico siciliano nel più ampio contesto dell’educazione linguistica plurilingue.

LOCANDINA E PROGRAMMA

Immagine 2programma 1programma 3

maurizio-piscopo

Il Maestro elementare Giuseppe Piscopo, cultore di musica popolare regionale, che – come da programma – accompagnerà con la fisarmonica un coro di bambini delle quinte elementari in canti in dialetto.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

,
Leggi articolo precedente:
manifesto per s. cataldo
La Baia Di S. Cataldo Ci Chiama. Il 15 Appuntamento Di Volontariato Ambientale

  Le parole del nostro Capo di Stato Sergio Mattarella in occasione della Giornata Nazionale del Paesaggio, sono un chiaro...

Chiudi