“GIUSEPPE” Fra Dolore e Riscatto. Il romanzo verità di El Grinta sulla “diversità” di un figlio torna in Sicilia per un nuvo ciclo di presentazioni

 


EVENTI

“Terrasini oggi” si aricchiesce di una nuova collaborazione dopo quella nei gorni scorsi di Pino Manzella con le sue vignette e, ancor prima, di Felix Bruckner con i suoi racconti. Oggi è la volta di EVELIN COSTA, giovane artista che da anni ha scelto Terrasini come luogo di “residenza attiva”, animatrice di eventi culturali ed artistici di spessore. Evelin Costa ha accettato volentieri il nostro invito a curare la Rubrica “EVENTI” e non c’era occasione migliore di iniziare con l’odierno. Non ci resta che formulare l’augurio che altre personalità presenti nel Territorio possano farsi avanti, offrendo ulteriori e diversi apporti per continuare a fare di “Terrasini oggi” uno strumento di informazione all’altezza del compito che si è assunto fin dalla sua nascita. (GiuRu)


“GIUSEPPE” di El Grinta

Il romanzo verità, che si ispira al suicidio del ventunenne figlio dell’autore, torna in Sicilia nei prossimi giorni per un nuovo ciclo di presentazioni. Il libro continua a riscuotere un indiscutibile interesse anche e non solo per i complessi e delicati argomenti trattati, suscitando profonde riflessioni sul disagio della diversità di genere.

libro el grinta

 

 


 a cura di Evelin Costa


 

Dopo il successo di questa estate torna a Palermo e in Sicilia El Grinta che con il suo libro intitolato “GIUSEPPE” affronta il tema dell’identità di genere ed il disagio giovanile, due questioni di grande rilevanza e attualità, che suscitano riflessioni e dibattiti non sempre equilibrati in una società abituata ad incasellare gli individui in ruoli fissi e statici e che spesso colpevolizza e punisce chi non vuole o non può essere costretto a vivere all’interno di un modello predeterminato.

La disforia di genere, ovvero il non riconoscersi nel genere attribuito alla nascita, può creare diversi disagi in chi la vive. La ricerca della propria identità di genere è un percorso molto complesso di autoanalisi e trasformazione, che andrebbe accompagnato e rispettato e non essere motivo di bullismo, indifferenza e condanna.

Due le date in cui il libro sarà presentato a Palermo, la prima il 22 novembre h. 9.00, nell’ambito del Seminario “Percorsi di genere” organizzato da A.F.I.PRE.S. presso la “Real Fonderia Oretea alla Cala” di Palermo in Piazza Fonderia e poi il 24 novembre h. 18.30, presso la Chiesa di San Francesco Saverio, Piazza San Francesco Saverio, modererà l’incontro la scrittrice Lucia Vincenti.

Le altre tappe siciliane si svolgeranno Martedì 21 novembre h. 10.30, presso l’I.I.S.S. Lercara Friddi di Lercara Friddi (Palermo); giovedì 23 novembre h. 11.00 presso l’I.I.S.S. “Cipolla – Pantaleone – Gentile” di Castelvetrano (Trapani); sabato 25 h. 20.00 conclude il tour a Corleone, nel corso di un dibattito dedicato all’identità ed al cambio di genere intitolata “Esistono condizioni per accettare se stessi?”. Modera la Dott.ssa Viviana Cutaia psicologa, psicoterapeuta, musicoterapeuta e coordinatrice presso A.F.I.Pre.S. Marco Saura Onlus.

locandina el grinta


 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

copertina libro
«Novembre è un bel mese per morire» di Antonio Coccia alla Biblioteca di Terrasini sabato 18

  L'ultima fatica letteraria (la terza) di ANTONIO COCCIA sarà presentata nella Biblioteca comunale di Terrasini il prossimo SABATO 18...

Chiudi