Le Vignette Di Pino

 


SANATORIE IN VOLO

CORVI TESTO


Lo avrete capito chi è Pino. E se ancora non ci arrivate saremo più espliciti: Pino Manzella, il pittore, l’artista, il vignettista, il fotografo, il docente pensionato ma sempre occupato e … preoccupato di quanto gli e ci gira intorno. Pino inizia da oggi inizia la sua collaborazione col nostro giornale, a sfornare, quando lo coglie l’ispirazione, le sue vignette.
Per la verità sarebbe più esatto dire “torna a colaborare”. Infatti – in molti lo ricorderanno, sicuramente i più attempati – che Pino collaborò col giornale fin dai tempi in cui usciva in formato cartaceo (Anni Ottanta) e includeva anche la pagina-inserto su Cinisi (curata da Agostino Vitale scomparso da diversi anni).
Memorabili le sue vignette che, periodicamente, comparivano in prima pagina e che spesso facevano salire la pressione al politico di turno sia di Terrasini che di Cinisi. Ma non sempre ai politici erano dirette le sue “note” satiriche, spaziando un po’ ovunque.
Insomma, vogliamo proprio dirvelo: una vignetta, come un quadro o una foto, non è mai una vignetta, ma un racconto sulla vita. (GiuRu)

ALLA PROSSIMA!


 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

copertina-giliberti
MA COSÌ NON È GIUSTO

    L'angolo della satira

Chiudi