“U mani Fest” una domenica particolare (video)

 


Con la giornata di ieri la “Cinisi Solidale” segna una tappa importante sulla strada della solidarietà, dell’antirazzismo e della nonviolenza, rispondendo con intelligenza a chi ha tentato di cucirle addosso valori e idee che non appartengono alla sua storia e tradizione. Forse anche questo il significato della manifestazione “U mani Fest” pensata, voluta e organizzata da un ampio arco di associazioni culturali, di volontariato e movimenti civici del territorio. Gradevole il luogo prescelto. Nel video, realizzato ieri pomeriggio, alcuni momenti della “Festa” con interviste e opinioni. Intanto nella serata di ieri è pervenuto un Comunicato Stampa del Movimento civico “la RiGenerazione” di cui diamo conto. A seguire il video realizzato ieri pomeriggio nello “Spazio Giardino del Quinto Canto” gestito da Giovanni, ormai punto di incontro-confronto di un Movimento composito che non si rassegna all’indifferenza.

festa

Ma prima del video apriamo col Comunicato Stampa del Movimento “la Ri Generazione” di Cinisi.

rigenerazioneCinisi è un passo avanti!
Ancora una volta il mondo dell’associazionismo si è mosso ed ha risposto compattamente e positivamente: l’iniziativa e l’azione di “Cinisi solidale” è un’ulteriore spinta propositiva proveniente da cittadini che cercano soluzioni alle problematiche presenti a Cinisi.

Il Movimento Politico “La Ri Generazione” esprime i più vivi complimenti a quelle associazioni che operano nel territorio, Associazione Officina RIgenerazione, Associazione LABNovecento45, Associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato ONLUS, Libera-mente società cooperativa sociale, Gruppo 8 Marzo Onlus, Azione Cattolica Parrocchia Ecce Homo – Cinisi, Gruppo Incontrarsi é cultura, Associazione culturale Peppino Impastato Onlus, Clan del Gruppo Scout Cinisi 1 e Associazione Fotografica Asadin, le quali in questi giorni, ancora una volta, si sono rimboccate le maniche per dare un’immagine diversa della nostra comunità.

E ancora in questa ulteriore occasione non possiamo però non evidenziare l’assenza dell’Amministrazione che in questi anni è stata colpevolmente distante da chi volontariamente e in maniera disinteressata si spende quotidianamente nel sociale. Non esiste più l’attenzione verso una disinteressata azione comune, ma l’Amministrazione si muove solo ed esclusivamente per un tornaconto elettorale e per un facile consenso.

L’Amministrazione del sindaco Giangiacomo Palazzolo ha perciò totalmente disatteso i bisogni e la voglia di fare dei giovani di Cinisi. La “Consulta Giovanile” e la “Consulta delle Sport” sono due strumenti fondamentali che l’Istituzione comunale avrebbe per interloquire con le diverse entità presenti nel territorio, ma che da anni sono inutilizzate o mai realizzate. I giovani sono la risorsa più importante per un territorio che si sta impoverendo di anno in anno. Bisogna diffondere cultura, invogliare le fresche e vivaci menti dei nostri giovani e invece stiamo assistendo ad un costante esodo di laureati e di persone competenti anche a causa dell’inerzia intellettuale che contraddistingue questa Amministrazione. I progetti “Erasmus” presentati da questa Amministrazione sono serviti a poco o niente. Il periodo da qui alle Elezioni Regionali, Nazionali e Comunali sarà sicuramente pieno di promesse mosse da persone che, fino ad ora, non hanno mostrato interesse alcuno per lo sviluppo sociale ed economico del nostro territorio.

Durante il proprio mandato l’Amministrazione Palazzolo ha perso tante occasioni di finanziamento, milioni di euro che potevano essere utilizzati per la scuola, per la cultura e o per avviare tanti progetti anche in favore dei migranti o dei rifugiati politici presenti nel nostro Comune; si è preferito invece dare a “campare i privati”, promuovere le iniziative di pochi e sempre gli stessi.
«Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile». (San Francesco d’Assisi).


 UNA DOMENICA PARTICOLARE

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

,
One comment on ““U mani Fest” una domenica particolare (video)
  1. Da lodare anche il fatto che questi ragazzi non fanno tutto ciò per un tornaconto politico, ne per creare inutili e sterili polemiche..Lo fanno,a mio parere,per amore della bellezza!!Quella “Bellezza che salverà il mondo”.

Comments are closed.

copertina due
CINISI DICE NO AL RAZZISMO. Domenica “U Mani Fest”, Festa-Incontro interculturale. Il comunicato delle Associazioni promotrici (video)

  In anteprima per i lettori di "Terrasini oggi" uno splendido video contro il razzismo realizzato da "Cinisi Solidale", la...

Chiudi