Da oggi anche Terrasini ha la carta d’identità “Dona Organi”. Un provvedimento di alto profilo civile e sociale


I cittadini maggiorenni potranno farsi annotare nella propria carta di identità, la personale disponibilità a donare gli organi e i tessuti in caso di decesso. L’annotazione verrà normalmente apposta dall’Ufficio anagrafe del Comune. 

copertina solidarietà

stemmaUn provvedimento, dunque, di alto valore civile e sociale, non c’è che dire. Finalmente anche Terrasini, dopo Cinisi, adotta il provvedimento già in vigore in molti centri piccoli e grandi d’Italia.

La delibera che inaugura il provvedimento è stata adottata ieri dalla Giunta municipale guidata dal Sindaco Giosuè Maniaci. L’atto è stato predisposto dal Capo Area 1 Affari Generali Dott.sa Grazia Moceri.

L’impianto organizzativo si basa sulla rete trapiantologica previsto dalla legge 1 aprile 1999 n. 91e affida – si legge nel corpo della Delibera – «al Sistema Informatico Trapianti (SIT) il compito di raccogliere le dichiarazioni di volontà dei cittadini in quanto strumento accessibile ai coordinamenti per la verifica in modalità sicura».

Ulteriori e più dettagliate informazioni i cittadini potranno averle presso l’Ufficio anagrafe del Comune.


 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

One comment on “Da oggi anche Terrasini ha la carta d’identità “Dona Organi”. Un provvedimento di alto profilo civile e sociale
  1. Cosa gia adottata negli Usa e che personalmente ho approvato con nota nella mia patente.Un bravo al comune di Terrasini.Ciao

Comments are closed.

FOTO DEL GIORNO
La Foto Del Giorno. LOVE o AMURI?

  È comparso sul Lungomare, all'altezza del Villaggio Pescatori. Quale dei due è più sanguigno e passionale, più penetrante e...

Chiudi