SCUOLE: interventi strutturali in atto

 


A pochi giorni dalla ripresa delle lezioni fervono gli interventi di ristrutturazione sia interni che esterni nei plessi della Scuola materna statale “Gianni Rodàri” , di cui, sul finire dello scorso anno, ci siamo occupati col servizio La scuola dimenticata” . Anche il vicino plesso delle elementari “Padre Cataldo” è oggetto di alcuni interventi di manutenzione straordinaria, metre la Scuola Media “Giovanni XXIII” vede sbloccata la vicenda dell’ala comprendente la palestra. «Una buona amministrazione – ha dichiarato il sindaco – parte dall’attenzione per i più piccoli e oggi e nei prossimi giorni impegneremo le nostre giornate a sistemare al meglio le scuole prima dell’apertura».

rodari 2 sindaco

Il Sindaco (a sinistra) durante il sopralluogo di questa mattina

Uno sforzo economico notevole per le casse magre del Comune messo in atto dall’Amminsitrazione che è riuscita a reperire fra le pieghe dei capitoli del bilancio oltre 80 mila euro. E così, soprattutto il plesso della Materna, già interessato nei mesi scorsi da interventi di manutenzione straordinaria nell’area esterna (ripavimentazione), vede all’opera un ditta che lavora alacremente per ridare dignità agli interni.

rodari 1

I lavori per i nuovi servizi igienici e per la nuova aula

Si è così messo mano al rifacimento (a norma) dei bagni – sempre alla Rodàri – alla realizzazione di una nuova aula, che consentirà di ricevere almeno una ventina in più bambini, la realizzazione del “prato” sul retro con giochi vari. Insomma, ci voleva proprio dopo le segnalazioni dello scorso anno dei genitori che lamentavano, appunto, le condizioni di degrado del plesso e dell’area esterna. Il sindaco da noi sentito sui tempi per la consegna dei lavori ci ha detto che la ditta si è impegnata a concludere i lavori a fine settembre.

rodari 3 prato

Il prato sintetico nell’area alle spalle.

Anche il vicino plesso delle elementari “Padre Cataldo” (anche per questo plesso è previsto alla fine dell’anno scolastico un intervento radicale di ristrutturazione con fondi del Governo) è sottoposto in questi giorni a lavori di pulizia radicale e manutenzione straordinaria sia di falegnameria che di idraulica (bagni), mentre alla Media si è finalmente sbloccato il contenzioso della Ditta con la Regione che aveva fino ad ora impedito l’utilizzo dell’ala comprendente la palestra.

palestra

In fondo la palestra della scuola Media

 


 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

,
Stoccaggio-4
STOCCAGGIO RIFIUTI: crescono le adesioni all’appello delle associazioni per mercoledì 13

  Crescono di giorno in giorno le adesioni di cittadini, gestori di attività produttive e rappresentanti eletti nelle istituzioni locali...

Chiudi