“Un mare di libri”. Ultimo appuntamento tra parole e musica

 


Si conclude domani, giovedì 31 agosto, alle ore 19. Si presenta “Una strada tra le onde” di Lorenzo Mercurio. A dialogare con l’autore Marina Finettino. Vanessa Leone leggerà alcuni brani, accompagnata dalla chitarra di Diego Sammartino. Al termine degustazione della birra Bruno Ribadi. Chiude così i battenti la seconda edizione della rassegna. La soddisfazione dell’assessore alla Cultura Bommarito.

banner
Ultimo appuntamento con la seconda edizione di “Un mare di libri“, la rassegna letteraria organizzata dal Comune di Terrasini. Giovedì 31 agosto alle ore 19, sul palco di piazza Titì Consiglio, protagonista lo scrittore Lorenzo Mercurio che presenterà il suo romanzo  “Una strada tra le onde” (Wordmage), ambientato nell’isola di Marettimo.

marina

L’editrice Marina Finettino

maria grazia

L’ass. M.Grazia Bommarito

A dialogare con l’autore l’editor della rassegna Marina Finettino. Letture di Vanessa Leone, accompagnamento musicale di Diego Sammartino. A seguire degustazione di birra artigianale siciliana offerta dal Birrificio Bruno Ribadi. Soddisfazione da parte dell’assessore alla Cultura Maria Grazia Bommarito che domani, nel corso dell’evento, darà l’arrivederci al prossimo anno per la terza edizione della rassegna. «Anche quest’anno – dice l’assessora – abbiamo registrato un ottimo successo, sia per quanto riguarda la partecipazione sia perché, grazie alla rassegna letteraria, giunta alla sua seconda edizione, Terrasini sta diventando sempre più polo di attrazione culturale dell’intera provincia. Tra gli eventi culturali di Terrasini, “Un mare di libri” è ormai il nostro fiore all’occhiello, vero punto di riferimento per autori, case editrici e amanti della buona lettura»

Sinossi

Giuseppe è un giovane studente universitario che ha le idee molto chiare sul suo futuro: vuole finire gli studi, trovare un buon lavoro e incontrare una donna con cui farsi una famiglia. Purtroppo, però, si ritrova a quasi trent’anni con ancora tanti esami universitari da superare, scarsi sbocchi lavorativi e una storia d’amore finita male che ha consumato tutte le sue energie. Il suo unico rifugio è il mare, dove un giorno conosce Guido, un anziano pittore originario dell’isola di Marettimo. Un incontro casuale diventerà l’invito a cambiare per sempre le loro vite. A fare i conti con un passato che è ancora troppo presente. Marettimo è l’Isola Sacra” per eccellenza, il luogo di approdo simbolico dove la vita dei personaggi trova una svolta, ma solo se questi si mostrano disposti ad accettare i rischi e le conseguenze di un viaggio per mare.

copertina-libri


 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

,
CAMPANELLA 2
CONSIGLIO COMUNALE GIOVEDÌ 31

  La Presidente Virginia Ferrigno ha convocato il Consiglio comunale per giovedì 31 agosto 2017 alle ore 21,00 per gran...

Chiudi