Giuseppe Briguglio, umile pastore, travolto cinque anni fa da un masso rotolato sulla strada del Furi. Domani sarà ricordato sul luogo della tragedia (video)

 


IMG-20170217-WA0001

Giuseppe Briguglio

 

Non era un letterato e neanche un artista, non un attore, né un cantante … Era soltanto un uomo, un semplice pastore, che lavorava sodo. Un pastore come quello ripreso e custodito nel notro video che oggi gli dedichiamo.

Quel giorno di cinque anni fa, come tutti i santi giorni, portava le sue pecore al pascolo tra i monti del Furi. Quando si dice il destino! Se fosse arrivato in quel dannato punto cinque minuti dopo, sarebbe ancora lì, fra i suoi monti con le sue pecore.

Lavoro duro, durissimo, estate e inverno, sia che il caldo spaccasse la pietra o che il freddo sferzasse la faccia. Lavorava sodo, lavorava anche per tutti noi. Faceva la sua parte, grande o piccola che fosse, ma la faceva fino in fondo.

Per questo non lo hanno dimenticato quanti hanno deciso di promuovere l’iniziativa di domani. Intanto l’Associazione ambientalista “Il Falco” sottolinea, in una nota, che sarà anche «l’occasione per un momento di meditazione e di riflessione sull’attuale stato di incombente pericolo lungo quel tratto viario».

Sabato 18 febbraio alle ore 11.00, nel luogo della tragedia – lungo la strada del Furi – sarà deposta una corona di fiori. La commemorazione per ricordarne la dedizione al lavoro e alla famiglia e per un momento di meditazione. Alla iniziativa, hanno aderito i familiari e gli amici. I cittadini sono tutti invitati a partecipare.

Il Gruppo promotore
(Damiano Randazzo –dedito alla salvaguardia delle coste marine e montane-; Giuseppe Manzella –Presidente del Consiglio comunale-; Giuseppe Monsù –Veterinario, presente al ritrovamento del corpo di Giuseppe-; Salvatore Leone –sostenitore sicurezza strada del Furi-; Salvatore Maltese –Associazione “Il Falco”, Osservatorio Ambiente e Territorio-)

IL NOSTRO VIDEO DEDICATO A GIUSEPPE BRIGUGLIO

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

,
One comment on “Giuseppe Briguglio, umile pastore, travolto cinque anni fa da un masso rotolato sulla strada del Furi. Domani sarà ricordato sul luogo della tragedia (video)
  1. In Memoria al mio Carissimo Amico ” Fratello ” Giuseppe Briguglio. Dove sei tu io n’on ci sono, ma dove sono io sei sempre con me. Sergio Tantillo

Comments are closed.

Leggi articolo precedente:
vanessa e momò 2
«Momò e il Pianeta Dei Bambini», La Favola Di Vanessa Leone Che Parla Anche Ai Grandi. Il 21 a Cinisi

  Attesa e curiosità per il libro col quale la cinisense Vanessa Leone esordisce come scrittrice per l'infanzia. Già il...

Chiudi