DECOLLA “TERRAMUSICAE”, ACCADEMIA MUSICALE DI PRIM’ORDINE (intervista video ai Maestri)

 


 

“TerraMusicae”, così si chiama l’Accademia musicale che, fra pochi giorni aprirà le porte a Terrasini. A forndarla alcuni nomi di primissimo piano del mondo artistico-musicale: il pianista terrasinese Marco Giliberti, rimasto sempre legatissimo al suo paese nonostante l’andare per il mondo; Nicolas Lartaun, cileno, raffinato Maestro di Canto corale; Lisa Landgraf, berlinese, grande violinista e umanista e Antonia Pillitteri, flautista di prim’ordine, anch’ella terrasinese doc come Giliberti.

terramusicae-1

“TerraMusicae”  – fusione di Terrasini e Musica – conferma, nonostante tutto, l’attacamento e l’amore per questo paese straordinariamente attraente. Una scommessa, l’Accademia, di quelle forti, una rara opportunità di cui sicuramente Terrasini e i centri limitrofi piccoli e grandi sapranno approfittare nel senso migliore del termine.

Dicevamo che, fra non molto, l’Accademia inizierà in Via Palermo 76/78 l’attività e, a tal proprosito, ci fanno sapere che nel primo pomeriggio di mercoledì 9 novembre si terrà un incontro dei Maestri con quanti sono o saranno interessati all’iniziativa. Saranno illustrati i percorsi didattici e culturali, le finalità e gli obiettivi di breve, medio e lungo termine.

E così – tanto per sottolineare le coincidenze – mentre il grande Pietro Adragna con la sua fisarmonica plana oggi a Palazzo d’Aumale, i magnifici quattro di “Terramusicae” decollano con la loro Accademia. Che la coincidenza sia di buon auspicio!

CANTO FLAUTO VIOLINO PIANOFORTE FISARMONICA

-Canto corale per adulti e bambini
-Teoria musicale
-Propedeutica musicale (per i più piccoli)

Per info: 333 3280664; oppure: terramusicae@gmail.com

L’INTERVISTA AI MUSICISTI


 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

,
One comment on “DECOLLA “TERRAMUSICAE”, ACCADEMIA MUSICALE DI PRIM’ORDINE (intervista video ai Maestri)
  1. Ritengo indispensabile creare le condizioni affinchè i bambini si cimentino precocemente con la pratica corale e strumentale e, scoprendosi protagonisti, possano proseguire in modo motivato e consapevole lo studio
    della musica, della tecnica strumentale ed un precoce apprendimento dell’Armonia. Un “In Bocca Al Lupo” ai miei giovani colleghi musicisti: Marco, Lisa, Nicolas e Antonia.

Comments are closed.

Leggi articolo precedente:
copertina spazzatura
SPAZZATURA, SCAMBIO DI COMUNICATI. IL PD FA QUADRATO SULLA GIUNTA E L’OPPOSIZIONE CONTRATTACCA

  Non sembra placarsi lo scontro in atto fra maggioranza e minoranza sul "sacchetto traditore". Pubblichiamo integralmente i due comunicati...

Chiudi