SCUOLA. IL Preside Petrantoni Lascia Terrasini Dopo Anni Di Esemplare Impegno


Petrantoni 1

Il Prof. Arcangelo Petrantoni


SCUOLA
. Il Capo d’Istituto prof. Arcangelo Petrantoni, dopo anni di infaticabile impegno educativo nel nostro Istituto comprensivo “Giovanni XXIII”, lascia la dirigenza per raggiunti limiti d’età. Subentra la prof.ssa Claudia Corselli, Dirigente del “Duca degli Abruzzi – Libero Grassi” di Palermo.

 

 


di Maria Teresa Terranova


 

 

Il Prof. Petrantoni, prima di lasciare definitivamente Terrasini, ha voluto porgere un saluto al personale della scuola e ai vari rappresentanti delle istituzioni locali con una cerimonia che ha avuto luogo il primo settembre nei locali della Scuola Media.

scuola 5

Un’alunna ringrazia il Preside per l’impegno profuso

Al saluto si sono uniti, oltre, ovviamente, ai docenti e al personale amministrativo, il Primo cittadino, dott. Giosuè Maniaci, che ha consegnato al Dirigente una targa di riconoscimento per l’importante contributo dato alla formazione di generazioni di giovani terrasinesi. Non è mancato il precedente sindaco avv. Massimo Cucinella, che nel suo intervento ha evidenziato l’attaccamento al dovere e al valore delle regole all’interno delle Istituzioni. Erano presenti l’ex Comandante la Stazione dei Carabinieri di Terrasini, Maresciallo Imperato e il Sovrintendente della Polizia di Stato Francesco Mongiovì. Da più parti è stata unanime la sottolineatura dei percorsi educativi di legalità intrapresi dalla scuola e il rapporto di collaborazione instaurati nel tempo con le Forze dell’Ordine.


 

 

 


Erano altresì presenti il Presidente del Consiglio Comunale, dott.ssa Virginia Ferrigno, anch’essa intervenuta con un discorso di ringraziamento, l’assessore alla Pubblica Istruzione, dott.ssa Maria Grazia Bommarito, altri componenti dell’Amministrazione Comunale, l’ex vice preside prof.ssa Erina Pagano, membri di associazioni culturali locali e alcuni genitori. Toccante l’intervento di Mons. Renzo Cannella che ha messo in evidenza il lato più umano del prof. Petrantoni sempre pronto a prodigarsi per gli studenti particolarmente disagiati.

Anche un gruppo di alunni, in rappresentanza di tutto l’Istituto, ha voluto salutare il Preside con un breve discorso letto da Aurora Napoli (Media) e da Elena Ciccia (elementare). I ragazzi hanno inoltre omaggiato il prof. Petrantoni di un loro manufatto.

scuola 1

Un murales realizzato dagli alunni

scuola 2

L’Albero della Legalità

 

L’Istituto Comprensivo, nel pomeriggio, è stato protagonista di un evento che si è svolto a Villa a Mare, a conclusione del progetto estivo indetto dal MIUR contro la dispersione scolastica “La scuola al centro – sport e arte per le vie della città – Ridisegniamo Terrasini”, progetto curato da tre associazioni del territorio: l’ Associazione Arcobaleno Twirling, l’Associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato e l’Associazione Musicale Culturale “Giacomo Puccini” di Terrasini, con il supporto e la supervisione degli insegnanti Giusy Caruso, Giusy Savarino e Tony Bica. L’iniziativa ha incontrato grande favore a giudicare dalla larga partecipazione di alunni di varie età.

scuola 6

Nell’atrio della scuola

Durante questo evento, i ragazzi hanno mostrato i prodotti del loro lavoro: dei murales, aventi per tema i nuovi mezzi di comunicazione, i social networks e l’interazione fra l’uomo e l’ambiente e un bellissimo “Albero della Legalità”; hanno inoltre dato luogo ad esibizioni di twirling e di musica, eseguendo dei brani con strumenti ritmici, diretti dal maestro Pizzo e coadiuvati da dieci elementi della Banda musicale di Terrasini.

Al Preside Petrantoni gli auguri per un futuro sereno e ancora ricco di tante soddisfazioni anche da parte della Redazione di Terrasini Oggi.

 


 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE