OCCHI APERTI, ARRIVA IL “CORTO PEPPER FEST” -Intervista Video-

 



CORTO

Sempre in crescita il  “Corto Pepper Fest” giunto alla sua VII Edizione. Anche quest’anno un gran numero di iscritti da cui sono stati selezionati i sette corti che parteciperanno alla finale di venerdì 16 Settembre.
Nostra intervista al fondatore della rassegna Sergio Misuraca e alla portavoce dell’organizzazione Evelin Costa.

 

di Vito Cardinale e Giuseppe Ruffino


 

 

 

 


MISURACA

Sergio Misuraca

La serata si svolgerà nell’area pedonalizzata di Via Vittorio Emanuele Orlando 126, una parallela del Corso principale del paese.

Il Corto Pepper Fest è un concorso di cortometraggi ideato da Sergio Misuraca, curato e organizzato dall’Ass.ne culturale Sciò Produzioni, nato per sostenere e promuovere l’opera di sperimentazione e ricerca cinematografica di autori giovani e/o indipendenti. Il Festival si è proposto in questi anni di incrementare lo sviluppo turistico, artistico e culturale del territorio intorno a Terrasini, che per le sue amenità e gli scenari naturali è stato scelto molte volte come set per cortometraggi e lungometraggi.

L’opera vincitrice dell’edizione 2015, “Bellissima” di Alessandro Capitani, premiata sia dal pubblico che dai giurati, ha ottenuto successivamente il David di Donatello come Miglior Cortometraggio, il Giffoni Awards come miglior cortometraggio +18 ed altri riconoscimenti. La Settima edizione del Corto Pepper Fest si aprirà proprio con la proiezione di Bellissima.

EVELIN

Evelin Costa

Durante la serata, che avrà al centro il Cinema, l’Arte, la Sicilia e l’Incontro, sarà presente un’esposizione di Arte del Riciclo e Spazio Relax a cura di Officina Rigenerazione. Partecipa all’evento anche l’associazione Asadin con una proiezione di foto intitolata “Sicilie-l’identità molteplice”.

A partire dalle ore 21.00 saranno proiettati i cortometraggi finalisti selezionati che verranno valutati, durante la stessa serata, dalla Giuria Artistica di qualità, costituita da personalità appartenenti al mondo del cinema, arte e giornalismo, che assegnerà il primo premio come Miglior Corto. Anche il pubblico decreterà il proprio vincitore.

Ecco, in ordine casuale, i sette finalisti che parteciperanno alla serata di venerdì16 settembre 2016:
“L’altro figlio” di Dario Lanfranca
“Cratta” di Fausto Romano
“Domani smetto” di Monica Dugo
“Mirror” di Daniele Barbiero
“Era Nico” di Mauro Messina e Giulio Corso
“Baida” di Gianluca Granocchia e Federico Ermini
“Tra le dita” di Cristina Ki Casini

Ingresso libero.

L’INTERVISTA


Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

,
One comment on “OCCHI APERTI, ARRIVA IL “CORTO PEPPER FEST” -Intervista Video-
  1. Siete grandiosi!!!!Complimenti a tutta l’organizzazione!!Io non vedo l’ora di gustare questi nuovi corti!Bellissima l’idea di fane una tre giorni.

Comments are closed.