TERRASINI: “La Scuola Al Centro. Sport e Arte Per Le Vie Della Città”

 


 

scuola_al_centro

UNA INIZIATIVA DI GRANDE VALENZA SOCIO-EDUCATIVA

LO APPRENDIAMO DAI COMUNICATI DEL COMUNE DI TERRASINI e DELL’ASOCIAZIONE SPORTIVA “ASD R. LO PICCOLO”.

Approvato e finanziato dal MIUR il progetto “Sport e arte per le vie della città. La Scuola al centro”. L’iniziativa sarà realizzata dall’Istituto comprensivo “Giovanni XXIII” e dal Circolo Didattico “Don Milani”, con il Patrocinio del Comune. Coinvolto nell’importante progetto “L’Asd Renzo Lo Piccolo di Terrasini”. Vediamo più da vicino di cosa si tratta.


scuola don milani

L’ingresso del “Don Milani”

Terrasini. Il Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) ha approvato e finanziato il progetto “Sport e arte per le vie della città. La Scuola al centro”, proposto dall’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII e dal Circolo Didattico “Don Milani”, con il patrocinio del Comune di Terrasini.

petrantoni

Il Dirigente Prof. Arcangelo Petrantoni. Dopo oltre un decennio di valoroso impegno nella nostra scuola, lascia per raggiunti limiti di età Terrasini.

Il progetto è stato illustrato nei locali della Scuola Media dai dirigenti scolastici prof. Arcangelo Petrantoni, dal suo vice prof. Alberto Cipolla, e dal prof. Filippo Barbera, alla presenza di circa un centinaio di genitori degli alunni frequentanti le scuole di Terrasini, con la partecipazione dell’Assessore Comunale alla Pubblica Istruzione, dott.ssa Maria Grazia Bommarito.

il dirigente

Il Dirigente del Circolo didattico “Don Milani” Dott. Filippo Barbera

«In Italia – si legge nella nota del Comune –  sono circa 300 i Comuni che hanno avuto approvato questo tipo di iniziativa del Miur. Il progetto, grazie al coinvolgimento degli esperti messi a disposizione dalle associazioni che operano nel territorio, seguirà l’indirizzo ludico-motorio-sportivo e  quello artistico.

«Verranno svolte attività di minibasket, twirling, e calcetto negli spazi esterni delle scuole e in quelli messi a disposizione dal Comune.

SCUOLA PADRE CATALDO

Il plesso delle Elementari “Padre Cataldo” (Istituto comprensivo Giovanni 23°)

«Le attività di Twirling e Minibasket coinvolgeranno due gruppi  formati da 20 alunni ciascuno, suddivisi per fasce d’età: il primo gruppo sarà formato da bambini che frequentano le prime, seconde e terze classi della Scuola Primaria, il secondo da bambini delle terze, delle quarte e delle quinte classi.

«Le attività di calcetto coinvolgeranno altri due gruppi di 20 bambini in uscita dalla Scuola dell’Infanzia.  L’iniziativa vedrà impegnate anche le classi della Scuola Media che svolgeranno attività artistiche e musicali, con la realizzazione finale di un murales e di uno spettacolo di musica itinerante».

maria grazia bommarito

L’assessora Bommarito

«Gli obiettivi formativi del progetto,  al quale il Comune con apposita delibera di Giunta ha dato il suo patrocinio  – spiega l’Assessore Maria Grazia Bommarito -,  mirano a  sviluppare le capacità motorie di base e a far acquisire le tecniche fondamentali di alcune discipline sportive e artistiche. Il filo conduttore delle varie attività sarà quello di sviluppare dei veri momenti di apertura, condivisione e confronto con gli altri e di far crescere il senso di appartenenza al contesto scolastico ed extrascolastico».

Da parte sua “L’Asd Renzo Lo Piccolo di Terrasini”, con una propria nota, sottolinea che il coinvolgimento dell’associazione nel progetto di alta valenza educativa e sociale «si apre agli studenti e alle loro famiglie, andando oltre i tempi canonici della didattica: il pomeriggio, il sabato, nei giorni di vacanza, a luglio come a settembre. Come misura di contrasto alla dispersione, ma anche come risposta tempestiva e concreta ai fenomeni di disagio sociale che caratterizzano alcune aree del Paese».

antonino maltese

L’allenatore Antonino Maltese dell’AsD R. Lo Piccolo Terrasini

«L’allenatore Antonino Maltese – prosegue la nota – abilitato con tesserino Uefa B, coadiuvato dai responsabili del progetto in loco, il 6 luglio ha avviato gli incontri nel plesso di via Papa Giovanni XXIII dove, divise in due turni dalle ore 8.30 alle ore 12,30, proseguiranno tutti i mercoledì e i venerdì del mese di luglio. Il tecnico gialloblu tramite divertenti giochini, insegnerà ai piccolissimi alunni terrasinesi, la tecnica di base del gioco del calcio».

L’iniziativa si concluderà con una manifestazione pubblica il 2 settembre 2016 nell’Anfiteatro della Villa a Mare.

 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

,
One comment on “TERRASINI: “La Scuola Al Centro. Sport e Arte Per Le Vie Della Città”
  1. Un progetto educativo innovativo che ha trovato la condivisione e l'approvazione del MIUR e il patrocinio del Comune di Terrasini. Si tratta di porre in essere e realizzare metodologie di apprendimento di vasto raggio che coinvogono, stimolano, proiettano in variegate attività sportive, artistiche e musicali i bambini della materna, gli scolari delle elementari, gli studenti della media per il conseguimentodi obiettivi culturali e sociali che connotano la realtà multietnica odierna.

Comments are closed.

Leggi articolo precedente:
copertina consiglio
RIFIUTI: CONSIGLIO CONVOCATO, RIUNITO E RINVIATO (servizio audio fasi salienti)

  RIFIUTI PORTA A PORTA. Si è regolarmente svolto ieri pomeriggio, con inizio alle 17:15, con un quarto d'ora di...

Chiudi