LA MOSTRA SULLA “GRANDE GUERRA” SI CONCLUDE DOMANI ALLA … GRANDE

 

Si conclude domani, domenica 8 novembre, la Mostra sulla Prima Guerra Mondiale inaugurata il 25 ottobre scorso grazie all’Associazione culturale “Così, per passione”. L’evento, che ha suscitato grande interesse, richiamando anche dai centri vicini molti visitatori avrà i suoi due ultimi significativi appuntamenti. Al mattino, nella Sala Convegni di Palazzo d’Aumale (con la presenza di Tiberi, regista del film “Gloria e Fango”) e nel pomeriggio, nell’Antiquarium (con Ambrogio Orlando che rievocherà la figura del “Presidente della Vittoria”).

copertina

Ma serebbe stato meglio non farla piuttosto che vincerla quella dannata guerra, che tanto sangue costò ai poveri del Sud e del Nord, creando le condizioni per l’avvento del regime fascista e della successiva guerra ancor più disumana della prima. Come tutte le guerre!


 

La Mostra, dunque, giunge al suo epilogo, arricchendosi di due appuntamenti molto significativi programmati nella stessa giornata di DOMENICA 8 NOVEMBRE, sia pure in orari e luoghi diversi.

leo tiberi

Il regista Tiberi

Il primo  -quasi un evento nell’evento-  consisterà nella proiezione del gran bel film di Leonardo Tiberi FANGO e GLORIA, un suggestivo innesto di riprese dal vero con immagini di repertorio tratte dal grande Archivio Storico Luce.

Per l’occasione saranno presenti  il regista e la sceneggiatrice del film.

Domenica 8 novembre, ore 10:45  -Palazzo d’Aumale, Sala Convegni-

L’opera di Tiberi riveste per Terrasini una particolare suggestione poichè, fra i personaggi fatti rivivere nel film, compare un terrasinese realmente esistito, certo Nicolò (Nicò) Vitale, ciabattino di mestiere. A Terrasini vivono infatti i loro pronipoti, che certamente saranno presenti alla proiezione insieme con il regista.

La fiction  – come si ricorderà –  è andata in onda in prima serata su Rai1 il 24 maggio 2015, esattamente cent’anni dopo la data dell’entrata in guerra dell’Italia nel Primo Conflitto Mondiale. (cliccare QUI: breve intervista al regista tratta da You Tube).


 

Vittorio_Emanuele_Orlando_1

Il grande Statista e giurista siciliano V. Emanuele Orlando

 

Sempre nel pomeriggio di domenica 8, alle ore 16:30 nell’ex “Antiquarium” (attiguo al Palazzo comunale) si svolgerà l’altro significativo momento culturale: l’incontro col dott. AMBROGIO ORLANDO che rievocherà la figura del “Presidente della Vittoria”, VITTORIO EMANUELE ORLANDO, suo bisnonno.

AMBROGIO

Il Dott. Ambrogio Orlando

Anche in questo caso il nome dell’allora Presidente del Consiglio, che con le sue decisioni contribuì a mutare gli esiti del conflitto, rendendolo meno disumano, ci riporta sì alla Storia nazionale, ma anche alla nostra microstoria, avendo il grande Statista, in più occasioni, trascorso brevi periodi di riposo a Terrasini.

 

 

 

 


 

invito fango e gloria retro

 

 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

One comment on “LA MOSTRA SULLA “GRANDE GUERRA” SI CONCLUDE DOMANI ALLA … GRANDE
  1. Ho visto la proiezione del film a Palazzo d'Aumale … il regista ha fotografato l'essenza di quegli accadimenti alternando immagini reali a fiction, sottolineando il contesto tenebroso e terribile, di quel periodo, utilizzando una fioca luminosità che pervade, fin dall'inizio del film, tutte le scene della pellicola. L'intensità e l'atmosfera creata, ci ha emozionato particolarmente in special modo alla fine del film. Credo sia doveroso ringraziare Il regista Leonardo Tiberi, grazie alla direttrice del Museo Maria Emanuela Palmisano, grazie al Sindaco Massimo Cucinella, grazie ad Adalberto Magnelli e Ino Cardinale e all’Associazione culturale “Così, per passione” che rappresentano e che ha organizzato l'evento.

Comments are closed.

Leggi articolo precedente:
erasmus copertina
SCUOLA E AMBIENTE: «Lasciamo Agire i Bambini». A Terrasini il “Progetto Erasmus”

      Nello storico Palazzo d’Aumale, sede del prestigioso Museo regionale di Storia Naturale e del Carretto Siciliano, martedì...

Chiudi