PENDOLARI SUL BINARIO MORTO!

_________________________________

Terrasini-Cinisi. Ormai è certo: i lavori di potenziamento e ampliamento della metropolitana, da tutti giustamente attesa da anni, potrebbero comportare un anno e mezzo di autentico calvario per le centinaia di studenti e lavoratori che ogni mattina vanno su e giù da Palermo. Sembra un paradosso  -visto che parliamo di “potenziamento” dei trasporti-, ma è proprio così: 18 mesi … sempre che tutto proceda per il meglio, ben sapendo che siamo in Sicilia.

Nostra intervista video al Presidente del Consiglio comunale di Cinisi

piraineto (2)

La Stazione di “Piraineto” in territorio di Carini, che insiste su una vasta utenza di pendolari

«Bisogna alzare il livello di attenzione sul nostro territorio troppo spesso mortificato»  –dichiara Giuseppe Manzella–  e indica le possibili iniziative dei Comuni del Comprensorio in vista dell’autunno-inverno, quando l’esercito dei pendolari entrerà in un tunnel quasi cieco.

Se non si adottano per tempo precise contromisure, i nostri paesi rischiano la paralisi e nessuno, al momento, è in grado di dire come realmente finirà. I mezzi privati, in una situazione “normale”, potrebbero essere un’alternativa, ma le restrizioni e i limiti al traffico previsti in città, aggraveranno ancor di più lo stato delle cose.

Su questa linea si stanno muovendo i rappresentanti delle Istituzioni locali che insistono a occidente di Palermo. Fra questi Giuseppe Manzella che, consapevole della gravità della situazione, ha pensato di sollecitare e organizzare una riunione con i rappresentanti degli altri Comuni penalizzati.
L’incontro si è svolto martedì 14 luglio a Cinisi. Erano presenti, oltre a Manzella e all’esperto del settore sig. Roccalumera, i rappresentanti dei Consigli comunali di Terrasini (Caponetti), di Partinico (Aiello), di Carini (Mannino), di Isola delle Femmine (Rappa), mentre il presidente del Consiglio di Torretta, Pipitone, pur condividendo l’iniziativa, non è potuta essere presente.

L’intervista a Manzella

(Ci preme sottolineare che all’intervista era stato invitato, con ampio anticipo, anche il presidente del Consiglio comunale di Terrasini Giuseppe Caponetti).

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

,
Leggi articolo precedente:
opposizione copertina
L’OPPOSIZIONE BOCCIA CUCINELLA

Un documento politico firmato da 9 consiglieri comunali che giudica fallimentare l’amministrazione Cucinella. Ma che in vista delle elezioni comunali...

Chiudi