TERRASINI, SI PREPARA UNA GRANDE MARATONINA

APPUNTAMENTO A DOMENICA 3 MAGGIO

copertina maratona

A sinistra il presiente dell'”Amatori Palermo” Pino Sutera e Rocco Abbate Patron dell’ “Atletica Terrasini”

La presentazione della XV edizione è avvenuta ieri, giovedì 23, a Torre Alba.
La manifestazione, organizzata dal GS Amatori Palermo e dall’Atletica Terrasini rappresentata dal patron Rocco Abbate.
Lo start alle ore 10:00 da Piazza Duomo. Attesi oltre 1100 podisti.

box837.bluehost.com

Un momento della conferenza stampa di ieri

All’incontro di ieri hanno preso parte per l’amministrazione comunale di Terrasini il sindaco Massimo Cucinella e l’assessore allo sport e turismo Rosamaria Viviano che hanno sottolineato l’importanza della manifestazione, vero «valore aggiunto nel tessuto economico della cittadina».

Vincenzo Alaimo, responsabile del marketing e della comunicazione, ha sottolineato come la MARATONINA di Terrasini sia ormai un appuntamento consolidato che, pur tra mille sacrifici, riesce ogni anno a catalizzare l’attenzione e l’interesse di atleti, accompagnatori e semplici appassionati.

Tra i presenti anche Pino Bommarito olimpionico di Roma nel 1960, terrasinese doc, che in quella olimpiade conquistò il record italiano con la staffetta 4×400.

Main sponsor della maratonina di Terrasini, per il quinto anno consecutivo Unicredit, rappresentato oggi da Roberto Vitellaro responsabile della comunicazione.

Inoltre –aspetto molto importante dal punto solidaristico- il 3 maggio sarà allestito uno stand per promuovere la Prima Edizione del “Corriamo per la talassemia” in programma a Palermo domenica 17 maggio. L’iniziativa organizzata dall’Associazione Thalassemici Ospedale dei Bambini di Palermo ONLUS, è stata illustrata da Giovan Battista Ruffo ed è finalizzata all’informazione e alla raccolta fondi per la Talassemia.
Fra gli organizzatori storici di questa 15 ͣ edizione, non si può non ricordare Rocco Abbate, patron dell’Atletica Terrasini.

Infine si rende noto che anche a Terrasini, come già accaduto a Marsala la scorsa settimana, lo start della gara (visti i problemi di viabilità della A19) avverrà con mezz’ora di ritardo (alle 10:00 e non alle 9.30) per consentire a chi proviene da lontano di raggiungere in tempo e senza troppi assilli il luogo della manifestazione.

 

 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

Leggi articolo precedente:
copertina città del mare
CITTÀ DEL MARE: TIMIDI SEGNALI D’INTESA

La pressione dei lavoratori non si è allentata, anzi si è irrobustita pur mantenendosi nei limiti della correttezza e pacatezza.

Chiudi