Premio Fair Play Renzo Lo Piccolo 2015 -Memorial Aldo Favazza

Girolamo infantolino

Il momento della premiazione al giovane atleta Girolamo Infantolino

Il Premio assegnato al giovane atleta GIROLAMO INFANTOLINO

di Fabrizio Campagnano

Una giornata speciale, un premio consegnato ad una persona speciale, dedicato alla memoria di una persona alla quale il temine speciale va stretto.

In sintesi, ecco cosa è avvenuto sabato pomeriggio all’interno del centro sportivo Gazzara Club, dove oltre alla presentazione del DAE, ossia il defibrillatore automatico di cui l’Asd Renzo Lo Piccolo Terrasini si è dotata, è stato consegnato all’atleta Girolamo Infantolino il PREMIO FAIR PLAY RENZO LO PICCOLO 2015-MEMORIAL ALDO FAVAZZA, amico innamorato dello sport, esempio di lealtà che ci ha lasciato troppo presto e che in questi giorni ricorre l’anniversario della sua scomparsa.

Come detto dall’ideatore del riconoscimento, il dirigente Marcello Cinquemani, i premi solitamente sono istituiti per valorizzare i capo cannonieri, i portieri o i capitani che non necessariamente sono degli esempi di lealtà in campo.

Per questo motivo il PREMIO FAIR PLAY RENZO LO PICCOLO 2015-MEMORIAL ALDO FAVAZZA, che la società ha intenzione di protrarlo negli anni, è stato assegnato a Girolamo Infantolino atleta della formazione giovanissimi regionali della società terrasinese, che durante l’annata calcistica 2014/15 si è distinto per il proprio comportamento in campo e fuori, accettando sempre con un sorriso le scelte tecniche dell’allenatore, risultando un vero esempio per i propri compagni.

A tutta la società è sembrato giusto valorizzare tale comportamento, perché nel DNA del pensiero di RENZO LO PICCOLO.pubblico

Felicità negli occhi dell’atleta, che all’atto della consegna del riconoscimento visibilmente sorpreso ed emozionato, ha ringraziato tutti per il premio.

Oltre a tutto lo staff dirigenziale e tecnico capitanato dal presidente Giovanni Tivervia, ha presenziato alla manifestazione l’assessore allo sport del Comune di Terrasini.

Preme ringraziare oltre alla famiglia Favazza, gli sponsor Fili srl e Omra Revisioni Autocarri di Carini, nella persona di Emanuele Giambanco per la riuscita dell’evento.

 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

Leggi articolo precedente:
copertina maratona
TERRASINI, SI PREPARA UNA GRANDE MARATONINA

APPUNTAMENTO A DOMENICA 3 MAGGIO

Chiudi