DIDATTICA DIGITALE, UN MONDO DA ESPLORARE!

COPERTINA DIGITALE

IL PROF. MASSIMO DOLCE TORNA SULL’ARGOMENTO, PROPONENDO ALCUNE ESERCITAZIONI PER I DOCENTI CHE DESIDERANO ADDENTRARSI IN QUESTO MONDO NON ANCORA DEL TUTTO ESPLORATO.

 

PARTE PRIMA

(Bisogna disporre di un computer e del collegamento alla rete e si può iniziare l’itinerario di apprendimento di seguito indicato)

Punto 1
La scuola digitale attraverso i motori di ricerca
Provvedere a reperire le fonti normative che disciplinano la materia di cui trattasi: disposizioni ministeriali, circolari applicative, interventi regionali e comunali, iniziative a livello scolastico.
Link suggeriti: ricercare “norme che disciplinano la scuola digitale”
GOOGLE – INDIRE
Salvare in un file word i risultati delle ricerche effettuate.

Punto 2
Conoscenza delle sperimentazioni realizzate ricerca su:
“Le classi 2.0″ istituzione – organizzazione – struttura – finalità;
link di riferimento / Documentazione
l’avvio delle esperienze nelle scuole di diverso livello;
– il percorso della sperimentazione
Salvare in un file word i risultati delle ricerche effettuate.

DIGITALE 1Punto 3
Il cambiamento del processo di apprendimento/ricerca:
La documentazione delle esperienze
link di riferimento / Documentazione
– Materiali e contenuti didattici – Il clima della classe
– Il setting educativo- L’organizzazione didattica
– La motivazione e partecipazione degli studenti
– Ricerca di esperienze documentate con video
Salvare in un file word i risultati delle ricerche effettuate.

Punto 4
Formare un alunno competente
– L’eduteca: ricerca dello strumento
– Contenuti specifici e modalità di utilizzazione
Link di riferimento : Risorse per la didattica personalizzata
– Guida all’uso dei contenuti I link di riferimento: Eduteca
Nel link suddetto puoi vedere come si realizza una visita virtuale; nel caso specifico alla Cappella Sistina
Salvare in un file word i risultati delle ricerche effettuate.

Punto 5
Come diventare “autori” elettroniciDIGITALE 2
link di riferimento: eBooks
– eBook+ Il libro digitale interattivo e multimediale
– La L.I.M. funzioni e finalità
– Video illustrativi: Esempio di lezione alla lavagna interattiva
– Contenuti del processo di apprendimento
Salvare in un file word i risultati delle ricerche effettuate.
Buona lettura e buon divertimento!

La parte seconda, che sarà proposta in seguito, comprende altri quattro fasi di ricerca.
Per chiarimenti scrivere a: massimodolce33@libero.it

 

 

 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

Leggi articolo precedente:
COPERTINA SALUTE (2)
“MALATTIA”, Un Segnale Che il Corpo Ci Invia

L'OPINIONE di oggi di Guido Sammartino *   Riuscire a dare una definizione autentica del termine “malattia” non è semplice....

Chiudi