LETTERA APERTA AI DOCENTI

DEL PROFESSOR MASSIMO DOLCE*

lavagna_interattivaDopo avere sperimentato la diffusione on line delle conoscenze basilari che strutturano l’acquisizione di competenze professionali in didattica digitale, ormai indispensabili al rinnovamento radicale della scuola di oggi, ritengo opportuno, dopo una attenta valutazione dell’esperienza condotta tramite la gentile ospitalità di codesto Giornale, di fare un primo bilancio dei risultati conseguiti.

Nella rubrica “spazio scuola” gli interventi del sottoscritto hanno avuto una costante attenzione da parte dei lettori, come risulta dalla rilevazione fatta dalla Redazione del Giornale. Una attenzione, però, “silenziosa”: nessun commento, nessuna richiesta di chiarimenti o di approfondimenti, né da parte di Docenti, né da parte dei Dirigenti scolastici delle scuole terrasinesi, i quali, in una intervista all’inizio dell’anno scolastico in corso, avevano manifestato le loro perplessità in materia di applicazione e di utilizzazione delle tecnologie didattiche multimediali in dotazione nelle loro scuole.

Nonostante il continuo impegno di “TERRASINI OGGI” nel pubblicare le varie tematiche che connotano la didattica digitale e le modalità di utilizzazione delle tecnologie informatiche connesse, compresa la lavagna interattiva multimediale (LIM), il silenzio degli interessati e dei responsabili delle istituzioni educative locali con mio rammarico è continuato.

A questo punto chiedo ai Dirigenti scolastici terrasinesi, di fissare un incontro con il sottoscritto, in giorni e orari da concordare telefonicamente, se lo si ritiene utile, per stabilire incontri operativi finalizzati a dimostrare concretamente come si attua la didattica digitale.

Si chiede altresì ai lettori di “TERRASINIOGGI” di segnalare alla redazione del Giornale o alla mia mail (massimodolce33@libero.it) il proprio nominativo e la disponibilità temporale per assicurare la propria presenza alle riunioni che intendo effettuare nei luoghi, nei giorni e negli orari che saranno concordati, e successivamente comunicati.

Grazie.

_____________________________________________

(*) Dirigente scolastico in pensione. Fra le opere da lui pubblicate: “Le potestà amministrative del direttore didattico” (1971); “Gli organi collegiali della scuola (1974), “La scuola nel nostro tempo” (1979 ), “Pianificazione dell’apprendimento” (1982); “Essere docente” (1998 ); “Essere psicologo” (2005). Autore di pubblicazioni on line: “Guida all’autoformazione per la realizzazione della scuola digitale”, “IL PRIMO SILLABARIO DIGITALE”. INOLTRE LA NOTA RIVISTA SCOLASTICA, “LA TECNICA DELLA SCUOLA”, HA PUBBLICATO DI RECENTE IL “SILLABARIO DIGITALE”.

 

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

Leggi articolo precedente:
mercatino 1
Piazzetta Titì Consiglio Rinasce

di Vito Cardinale Il mercatino del contadino riprende vita e il "mostro" resta un ricordo. Le foto più eloquenti di...

Chiudi