“Franza o Spagna purché se magna”, soprattutto a Capodanno!

Il detto contenuto nel titolo (attribuito al Guicciardini) è antico di oltre 4 secoli, quando le corone di Francia e di Spagna si fronteggiavano per la supremazia in Europa e nel nuovo mondo.

I principi e duchi (la classe politica italiana dei Comuni di allora) meschina, arrogante e campanilistica, incapace di pensare ad un futuro di prosperità, si appoggiava o meglio si metteva a disposizione dell’una o dell’altra potenza pur di salvare un minimo di potere entro le mura delle loro cittadelle.

Oggi, nel nostro Comune ci si accapiglia per una ben altra Spagna, l’ex avvenente cantante (oggi tenuta su alla meglio dalla chirurgia plastica), come ben descritto nell’articolo sulle polemiche di Natale pubblicato qualche giorno fa.

Dalle polemiche natalizie pubbliche si passa a quelle private, tratteggiate satiricamente in un altro articolo sulle feste in famiglia ad esse dedicate. Ed è proprio in prossimità delle festività più importanti dell’anno che nelle nostre case nascono e si affermano i più forti “partiti” contrapposti. Ma non si tratta di partiti politici, bensì di tipo culinario.

cenone-di-fine_annoInfatti, quando arriva il momento in cui la famiglia allargata a nuore, generi, consuoceri, suoceri e nonni si riunisce in assemblea plenaria per decidere i “Gran Menu”, è a quel punto che la pace universale traballa e, proposta su proposta, si formano i gruppetti, si delineano le intese e si formano le “coalizioni da fornello”. E fioccano le proposte, e su ciascuna si accendono le dispute anziché i fornelli, e con le dispute anche le divisioni più atroci.

Ricette delle FesteMa da oggi c’è la possibilità di far scoppiare la “pace” gastronomico-familiare. Per fortuna ci hanno pensato i nostri esperti Stefania e Fabio che ci propongono le loro Ricette delle Feste.

Per risolvere tutte le contese basta un semplice click su questo libro di Ricette delle Feste,
ed è fatta!

Buon appetito, e tanti auguri.

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

,
Leggi articolo precedente:
copertina lucio
DALL’ALTRA PARTE DELLA LUNA

Siciliani d’America che ce l’hanno fatta       Terrasini Oggi presenta il libro di LUCIO LUCA sui siciliani che...

Chiudi