EXTRACOMUNITARI A TERRASINI?

mio sangue

«CHE DIO CE NE SCAMPI …!»

Quando l’ansia si trasforma in paura irrazionale. Segnali da non sottovalutare.

A proposito di voci su possibili strutture pronte a ospitarli in paese.

La voce  -perché di questo si tratta-  è corsa in questi giorni di bocca in bocca più veloce di una saetta. Nel caso nostro è partita da un nutrito gruppo di genitori di bambini che frequentano la scuola “Don Milani”, e da qui rimbalzata in ogni dove.

Originava da un fondo di verità, ma che nulla aveva e ha a che fare con gli extracomunitari che così tanto “impensieriscono”, dimenticando che, tra Terrasini e Cinisi, tanto per restare in loco , già da tempo ne risiedono tranquillamente numerosi e di tutte le etnie.

Terrasini Oggi”, allora, per vederci più chiaro, tagliar corto sui “si dice” e placare le ansie, è andato direttamente alla fonte, rintracciando il proprietario (un noto professionista terrasinese) del grande immobile che dovrebbe ospitarli, posto di fronte al “Don Milani”. Egli ci ha chiarito in poche battute come effettivamente stanno le cose.

L’ampio immobile, messo a disposizione dei Servizi Sociali della Regione, non ospiterebbe (se mai si arrivasse alla definizione della convenzione) gruppi di immigrati, ma adolescenti e bambini (o anziani) … di sangue siculo-italico DOC che versano in disagiate condizioni socio- familiari (“case-famiglia, strutture di accoglienza” sovvenzionate dalla Regione con fondi dello Stato).

Dunque, tutto tranquillo. Pericolo scampato!

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

6 comments on “EXTRACOMUNITARI A TERRASINI?
  1. Mi chiedo che significa SICULO-ITALICO DOC, (A DENOMINAZIONE CONTROLLATA) si va' in cerca della razza pura ?, e cosa faremmo dei SICULO–ITALICI D.O.M ( A DENOMINAZIONE MAFIOSA, dove dovremmo ospitarli in SIRIA o in altri paesi Mediorientali o Africani. Ragazzi che desolazione allarmarsi al solo pensiero di poter ospitare in qualche struttura locale messa generosamente a disposizione da un BENEFATTORE tERRASINESE alcune decine di nostri fratelli sventurati fuggiti da zone del mondo teatri di guerra e di terrorismo. Mi fa inoltre sorridere il commento finale "PERICOLO SCAMPATO" aah aah AAH AAH

    • messa a disposizione da un generoso cittadino ma sapete che giro di finanziamenti vi sono per le case famiglie? e quanto costa un solo ospite al Comune di residenza dell’ospite? che è costretto a pagare la retta giornaliera oltre che il mensile fisso altro che generosità questa si chiama investimento

      • E’ ovvio che si tratta di INVESTIMENTO ECONOMICO SUL BISOGNO DELLA GENTE.(non sno certo rincoglionito da non capire !!

  2. Sono sicuro, ben conoscendo l’alto tasso di ironia di cui è dotato Mimmo Infantolino, che avrà colto il senso ironico del commento finale. Per il resto piena condivisione, dunque, delle sue considerazioni.

    • Pensavo si fosse CAPITO che avevo CAPITO che avevate CAPITO che avevo CAPITO l’ironia della parte finale dell’articolo. CIAO.

      • Caro Mimmo Infantolino, mi era sorto un dubbio poiché qualcuno non ha colto in pieno il taglio ironico dell’articolo.

Comments are closed.

Leggi articolo precedente:
INGRESSO-COMUNE
LA GIUNTA CUCINELLA CAMBIA PASSO? I SEGNALI CI SAREBBERO, MA…

Alcuni impercettibili segnali di “cambio di passo” sembrano caratterizzare l’attuale fase amministrativa. Il Sindaco, ovviamente, ne è l’autore con una...

Chiudi