Autoironia Autoerotica

PUNGOLIN_OK
L’angolo della satira

Pungolin

 

LETERA AL DIRETTORE

Tra segnalazioni, commenti di ogni genere e precisazioni, in redazione giungono anche mail dal contenuto singolare, per non dire strambo. A scegliere quali pubblicare ci pensa Ramaja (dopo aver consultato Pungolin). Ecco la prima.

 

FRANCO PUNGOLIN

pin-upCaro direttore nello stramentre che navigavo nel vostro giornale di internet che mi pare molto bello e che ci informa sulle cose che combinano quelli che stanno alla Comune, mi ho accorto che c’era la pubblicità di Moana Pozzi, quella che faceva i film vastasi pure insieme a quell’altra che si chiamava Cicciolina. Aspetti non è che io mi vedevo certi cinema, però lo sanno tutti che Moana Pozzi faceva i cinema di pilo.
Ora io mi domando è dico, ma e mai possibile che un giornale di internet serio come Terrasini Oggi ci fa la pubblicità a quella che faceva le cose vastase? Non ci abbastano dico io le cose che già combinano alla Comune?

(Ramaja)

Risponde Pungolin

Caro (o cara?) Ramaja, vuoi paragonare le “cose vastase” di Moana con quelle del Comune? Sai che ti dico? Che Moana è sicuramente in Paradiso!

Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

2 comments on “Autoironia Autoerotica
  1. Sfiziosa ironia, che mi ricorda però lo "scivolone" di qualche mese fa, fatto dal famoso giornalista Vittorio Zucconi,
    in un tweet che commentava le pubblicità presenti sul blog di Grillo.

    http://www.comunicangolo.com/2014/05/14/lautogol-di-vittorio-zucconi-su-twitter/

    Quello spazio pubblicitario sul nostro sito è gestito da Google, che, tracciando le ricerche ed i percorsi effettuati dai navigatori,
    mostra loro in tutti i siti che visitano, gli annunci pertinenti ai loro gusti.

    Facciamo i nostri complimenti ai gusti del lettore in questione.
    Moana Pozzi, al di là del genere cinematografico nel quale eccelleva, era anche una bellissima donna!

Comments are closed.

Leggi articolo precedente:
CALA ROSSA
Gemellaggio in Aula Consiliare e Quattro Anomalie a Margine

Il Sindaco con la fascia, come si usa nelle cerimonie ufficiali; il Presiente del Consiglio al proprio posto; un instancabile...

Chiudi