Il Coordinamento dei Movimenti e delle Associazioni chiede un incontro alla Presidente del Consiglio e ai Consiglieri

 


Nei giorni scorsi si è costituito il Coordinamento fra le varie componenti politiche e ambientaliste di Terrasini. Fra i primi atti una lettera-invito alla Presidente del Consiglio e ai Consiglieri con la quale si chiede un incontro per mettere a fuoco i più importanti temi e problemi che maggiormente interessano il Territorio e impegnare con atti precisi e fattivi i rappresentanti eletti della Comunità.

copertina coordinamentoNell’attesa che la Presidente del Consiglio Virginia Ferrigno dia la propria disponibilità e fissi la data ufficiale dell’incontro, pubblichiamo il breve COMUNICATO STAMPA del Coordinamento.



IL COMUNICATO
«Il “Meetup Mov.5s Terrasini“, il Meetup M5s “Terrasini in Movimento 2030“,  il “Forum Ambiente CalaRossa“, la Associazione Culturale OnlusPeppino Impastato Terrasini“, il Comitato “Cittadini per L’Ambiente Terrasini” e il “Comitato Centro Storico Terrasini” hanno chiesto un incontro aperto alla cittadinanza e a tutta l’Amministrazione comunale alla Presidente del Consiglio e ai sedici Consiglieri (protocollo 12/06/2017n11775) per focalizzare le problematiche più urgenti e fondamentali del nostro territorio e, in particolare, quelli relativi alla revisione del Piano Regolatore Generale (scaduto nel 2015), allo sviluppo e gestione sostenibile del territorio, all’inquinamento, al depuratore, alla legalità e alla trasparenza amministrativa».



IL TESTO DELLA LETTERA

-ALLA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO
Dott.ssa Virginia Ferrigno

 –AI CONSIGLIERI e ALLE CONSIGLIERE:
Antonio Militello, Arianna Fiorenza, Dario Giliberti, Eduardo Cammilleri, Eva Deak, Fabio Viviano, Filippo Tocco, Gianfranco Puccio, Girolamo Di Mercurio, Giuseppe Caponetti, Grazia Ventimiglia, Maria Antonietta Galati, Nicola Ventimiglia, Nunzio Maniaci, Rosaria Li Cavoli

OGGETTO: richiesta incontro dei Movimenti, Associazioni e Comitati civici terrasinesi con i Consiglieri comunali

«I sottoscritti movimenti, comitati e associazioni seguono da sempre con attenzione i molteplici problemi del nostro Territorio che, in taluni casi, non possono non suscitare preoccupazione.

A nostro avviso l’azione amministrativa del governo della città iniziata appena un anno fa e per la quale abbiamo nutrito fin dall’inizio speranza in un reale cambiamento di metodi e scelte rispetto al passato, ci appare oggi non sempre lineare nelle sue scelte di fondo per via di alcune stridenti contraddizioni che si sono palesate fra incertezze e lentezze spesso incomprensibili, non giovando sicuramente ai cittadini, al Territorio e alla sua vivibilità.

Nessuno tuttavia nega che in alcuni momenti è emersa una reale volontà di affrontare e risolvere annosi problemi, così come non si può disconoscere una diversa sensibilità e un nuovo modo di atteggiarsi rispetto alle istanze emergenti dalla Comunità.

In questo quadro contraddittorio è maturata da parte degli scriventi l’esigenza di richiedere un incontro con i Signori Consiglieri per focalizzare le problematiche più urgenti e corpose, e chiedere fattivi impegni in riferimento ad essi.

Chiediamo dunque alla Presidente in primo luogo e ai Consiglieri tutti di voler indicare  – se lo si ritiene possibile e utile –  la data di un incontro preferibilmente da qui al 25 giugno c.a., fornendo gentile riscontro alla presente per il tramite del primo firmatario».

Grazie. Cordiali saluti.

Per il “Meetup Mov.5s Terrasini”  Giovanni Siragusa
-Per il Meetup Mov.5s “Terrasini in  Movimento 2030”  Antonio Palazzolo
-Per il “Forum Ambiente Cala Rossa”  Filippo Palazzolo
-Per la “Associazione Culturale Onlus Peppino Impastato”  Carlo Bommarito
-Per il “Comitato Cittadini per l’Ambiente”  Vito Cardinale
-Per il “Comitato Centro Storico Terrasini”  Maurizio Castellano


Commenta su Facebook

LEGGI ANCHE

,
copertina gaetano consiglio
ENTRA IN … CAMPO L’AGRONOMO GAETANO CONSIGLIO. Il Sindaco: «Collocare 100 piante ogni anno».

  Con ordinanza n.13 del 12.06.2017 il Sindaco ha conferito un incarico a titolo gratuito all'agronomo Dr. Gaetano Consiglio al...

Chiudi